Caricamento Eventi

Una scienziata italiana tra i vincitori delle Fellowship della ricerca scientifica

27 Giugno ore 12:00 - 27 Luglio ore 17:00

Maria Angela De Stefano, classe 1983 e una laurea in Biotecnologie mediche, con un dottorato in Terapie biomediche e chirurgiche avanzate, è la ricercatrice italiana vincitrice dell’undicesima edizione delle Fellowship promosse da IBSA Foundation per la ricerca scientifica. Con un progetto di studio nell’area della Medicina Rigenerativa, la giovane scienziata italiana si è distinta tra 248 candidature provenienti da 47 Paesi, ricevendo oggi una delle sei borse di studio dal valore di 32.000 euro. Una somma che le permetterà nei prossimi mesi di portare avanti la sua ricerca presso il Laboratorio di Endocrinologia Molecolare dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. Dal suo lancio nel 2012, il programma delle Fellowship promosso da IBSA Foundation ha già finanziato 52 borse di studio, per un valore complessivo di oltre 1,5 milioni di euro, dedicate a giovani ricercatori under 40 che operano all’interno di università, ospedali o centri di ricerca. A conferire le sei borse di studio dell’edizione 2023, durante la cerimonia di premiazione che si è svolta oggi, sono stati Christian Wolfrum, Vice President for Research all’ ETH di Zurigo e Silvia Misiti, Direttore di IBSA Foundation per la ricerca scientifica che ha commentato – <Valorizzare il talento investendo nelle nuove generazioni di ricercatori è tra le attività di sostegno alla ricerca scientifica promosse dalla nostra Fondazione, quella che probabilmente negli anni ci ha restituito le soddisfazioni più grandi. Sappiamo quanto può essere difficile oggi per i giovani laureati intraprendere la strada della ricerca, e ci auguriamo che il progetto delle nostre Fellowship possa contribuire a dare concretezza alle aspettative e alle speranze di tanti futuri scienziati. L’interesse dimostrato negli anni per questo programma da tantissimi ragazze e ragazzi di tutto il mondo ci fa pensare di essere sulla giusta strada>. Le candidature del bando 2023 sono state raccolte in cinque aree scientifiche – dermatologia, endocrinologia, fertilità/urologia, medicina del dolore/ortopedia/reumatologia e l’edizione speciale dedicata all’Healthy Aging e alla Medicina Rigenerativa.

 

 

Dettagli

Inizio:
27 Giugno ore 12:00
Fine:
27 Luglio ore 17:00